mercoledì 14 gennaio 2015

Tu hai idea del perché un corvo assomigli ad una scrivania?

Respira.

Uno. Due. Tre.

Fai la tua scelta.

Scegliamo cosa mangiare alla mattina, come vestirci. Scegliamo cosa fare durante tutta la giornata. Scegliamo quando è il momento di dormire. Così via, fino al giorno seguente.

Semplice, pulito, lineare.

Poi ci sono quei periodi in cui scegliere diventa più difficile e tutto quello che desidereresti fare è scappare, vorresti che qualcun altro scegliesse al tuo posto. Vorresti non essere costretto a scegliere.
Ogni singola volta è un salto nel vuoto. Il fascino delle lontre sta proprio nel tenersi per mano, quando tutto è buio, senza lasciarsi andare. Così, in un istante, tutto è di nuovo più chiaro. Si arriva a capire che trovare il coraggio di scegliere nel momento peggiore può portare a qualcosa di incredibilmente migliore. Dal quel momento non importa quante altre volte si cadrà, perché si ha la certezza di rialzarsi, in un modo o nell'altro.

Questo blog nasce grazie alle scelte che ho fatto in questi ultimi mesi. È un modo per tornare alle origini, per riscoprire delle passioni che pensavo di aver perso. Un’opportunità di riscattarmi.

Sembrerebbe una follia, ma ogni scelta nel suo piccolo è folle. È quel pizzico di adrenalina che ti porta a ricercare, a fare domande a cui magari non potrai mai rispondere.


Giuro solennemente di inseguire idee, non preoccupazioni.

0 commenti:

Posta un commento

I commenti sono energia positiva per il blog.

Se hai letto questo articolo e ti va di dirmi la tua opinione, scrivila qui sotto e mi aiuterai a crescere!

Regolamento (circa): La buona educazione è tassativa, nei miei confronti e in quella degli altri lettori. Potete scrivere liberamente la vostra opinione, ma senza sfociare in argomentazioni becere e indecorose.
Rispettate questa semplice norma di buon senso e saremo tutti amici!

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...