venerdì 27 ottobre 2017

Review Party: Recensione di "Il cacciatore di libri proibiti" di Fabio Delizzos




« Angelo li guardava, immobile, senza fretta, la luce dei suoi occhi che fissavano con insistenza era l'unico segno di vita apparente del suo corpo. Non era pazienza la sua, ma totale assenza di intenzioni, di desideri, di destinazioni. Non aspettava: era lì e basta. »


Nuova uscita targata Newton Compton Editori!
Il nome di Fabio Delizzos mi è passato diverse volte sotto agli occhi, tra gli scaffali delle librerie.

Eppure, questa è la prima volta che una sua opera finisce tra le mie mani e la reazione istantanea che ho avuto è stata: "Ma perché ho aspettato tanto?"

"Il cacciatore di libri proibiti" immerge il lettore in una porzione di mondo celata da tutto il resto. Un thriller storico che strizza l'occhio ai capolavori di Dan Brown, ma che racchiude in sé qualcosa di unico: realtà, fantasia, magia e illusione sono solo alcuni degli elementi che troverete tra le pagine.

Tutto parte da Roma, il 5 agosto del 1559, giorno della morte dell'odiato Papa Paolo IV. Questo scatena rivolte, guerre e spargimenti di sangue.
Nel contempo, però, c'è chi assiste ad eventi mistici: sarà vero oppure no?

A risolvere il mistero viene chiamato l'agente segreto Raphael Dardo, tenuto prigioniero perché in possesso di una fantomatica Bibbia maledetta. Ha tempo fino all'inizio del nuovo conclave per fare chiarezza e avere così la possibilità di riottenere una vita da uomo libero. Le indagini lo porteranno a mettersi sulle tracce del Codice dei Miracoli, raro e misterioso libro che nasconde un'alta conoscenza.

Una lettura frenetica e adrenalinica, dallo sviluppo complesso e personaggi che sanno colpire nei punti giusti e regalare vere emozioni.

Una nota d'apprezzamento per i piccoli accorgimenti presi dall'autore per spiegare a chi legge i riferimenti storici da cui ha preso. Questo denota la cura che uno scrittore deve sempre avere nella stesura di una storia, è un elemento che trovo sempre piacevole ritrovare.

Fabio Delizzos cerca di dare una risposta alle domande fondamentali... oppure il suo intento è quello di avvolgere ancora di più nel mistero la verità?



Ringrazio la casa editrice per questo evento.

Potete acquistare il libro a questo link.

1 commenti:

Salvatore Illiano ha detto...

Posso fare una piccola critica al titolo del libro ? Non so ma sembra che ultimamente escono titoli tutti uguali U-U Ma certo questo non penalizza la storia raccontata.

Posta un commento

I commenti sono energia positiva per il blog.

Se hai letto questo articolo e ti va di dirmi la tua opinione, scrivila qui sotto e mi aiuterai a crescere!

Regolamento (circa): La buona educazione è tassativa, nei miei confronti e in quella degli altri lettori. Potete scrivere liberamente la vostra opinione, ma senza sfociare in argomentazioni becere e indecorose.
Rispettate questa semplice norma di buon senso e saremo tutti amici!

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...