mercoledì 8 aprile 2020

Recensione: "SteamBros Investigations - L'anatema dei Goven" di Alastor Maverick e L.A. Mely



Dopo la scoperta scioccante su loro sorella Emma, Melinda e Nicholas Hoyt partono alla volta di Glasgow in cerca, finalmente di risposte. Ma la sete d'investigazione li porta a vendere i propri servigi alla famiglia Gover, che cerca in tutti i modi di fare luce sui misteri della loro villa maledetta in cui pare che vengano uccisi tutti i componenti uomini. Per arrivare in fondo alla questione, dovranno districarsi tra spettacoli di magia, misteriose e invisibili presenze e altri fatti inspiegabili che metteranno a serio repentaglio la lucidità, già in parte compromessa dalla flebile speranza di trovare qualche indizio che possa ricondurre a Emma.

Gli Steambros sono tornati e questa volta al di fuori della loro confort zone rappresentata dalla città di Londra. A Glasgow dovranno fare i conti non solo con ciò che non è razionalmente spiegabile ma anche con le proprie paure che si scontrano con la speranza di poter avere qualche informazione in più sulla loro sorella scomparsa.

"L'anatema dei Goven" è un'avventura di qualità superiore rispetto a quella precedente, e lo dimostra sia la narrazione più incalzante che la tensione che si respira tra le mura di villa Goven, che preoccupa il lettore su come inciderà sulle sorti di Nick e Mel. I protagonisti sono ancor più caratterizzati e ben definiti e nonostante entrambi abbiano sia pregi che difetti non posso non apprezzarli allo stesso modo. La trama orizzontale è qui più rimarcata rispetto al singolo caso d'investigazione, che non manca di prendere in contropiede il lettore e l'intero epilogo lascia sorprendentemente con il fiato sospeso.
Ho adorato i riferimenti a personaggi realmente esistiti e alla cultura pop moderna, che anche se fuori tempo rispetto a quell'epoca sono stati inseriti in modo appropriato e senza esagerazioni.

Insomma, ci sono tutti i presupporti per un libro finale mozzafiato! Non vedo l'ora di poterlo iniziare per scoprire come proseguirà la storia degli SteamBrothers!

0 commenti:

Posta un commento

I commenti sono energia positiva per il blog.

Se hai letto questo articolo e ti va di dirmi la tua opinione, scrivila qui sotto e mi aiuterai a crescere!

Regolamento (circa): La buona educazione è tassativa, nei miei confronti e in quella degli altri lettori. Potete scrivere liberamente la vostra opinione, ma senza sfociare in argomentazioni becere e indecorose.
Rispettate questa semplice norma di buon senso e saremo tutti amici!

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...