mercoledì 4 dicembre 2019

Review Party: Recensione di "Piccole donne" di Louisa May Alcott



« Non si è mai troppo grandi per quel gioco, mia cara. È una recita che recitiamo tutta la vita, in un modo o nell’altro. I nostri fardelli sono qui, c’è sempre una strada che si apre davanti a noi e l’aspirazione alla bontà e alla felicità è la guida che, attraverso molti affanni ed errori, ci conduce alla pace che è la vera Città Celeste. »

Natale è alle porte e le sorelle March non riescono proprio a gioire, sapendo che non riceveranno regali a causa della crisi economica che sta vivendo la famiglia e che il padre è impegnato in guerra. Ma non demordono e decidono di mettere insieme i pochi risparmi per comprare un dono per la madre.

Questo è solo l'incipit di un'opera intramontabile, dal sapore sempre moderno e che trova ogni volta la via per insegnare al lettore qualcosa.

La storia di Piccole Donne, così come gli altri tre libri successivi racchiusi in questo splendido volume della Mondadori, è ambientata in un periodo storico ben preciso ma racchiude in sé dei valori che valgono sempre e per tutti. Questo è infatti un classico che tende ad essere consigliato in tenera età, ma che sa scaldare il cuore ed essere compreso con maggiore maturità anche da lettori adulti.

Con un stile semplice e delicato, Louisa May Alcott illustra l'importanza per la famiglia, il rispetto reciproco e l'importanza di non abbattersi di fronte alle difficoltà, perché è soprattutto da queste che si traggono gli insegnamenti più importanti.

Le sorelle Bella, Jo, Beth e Amy sono le protagoniste, ma una figura altrettanto importante è quella della mamma, l'adulta di casa, una roccia che sa tenere unita la famiglia attraverso momenti di intenso silenzio, ma altrettanto amore. Grazie a lei, le sue figlie non temono di essere sempre loro stesse, senza il timore di dover nascondere la propria personalità e desideri al resto del mondo.

La pubblicazione di questa nuova edizione calza alla perfezione con il periodo natalizio in cui ci stiamo addentrando, finendo per diventare un regalo assolutamente consigliato e mai scontato.



0 commenti:

Posta un commento

I commenti sono energia positiva per il blog.

Se hai letto questo articolo e ti va di dirmi la tua opinione, scrivila qui sotto e mi aiuterai a crescere!

Regolamento (circa): La buona educazione è tassativa, nei miei confronti e in quella degli altri lettori. Potete scrivere liberamente la vostra opinione, ma senza sfociare in argomentazioni becere e indecorose.
Rispettate questa semplice norma di buon senso e saremo tutti amici!

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...